Servizi di rete

Per ulteriori informazioni riguardanti i servizi indicati di seguito, come ad esempio tempistiche, costi e modalità di richiesta, puoi recarti al Metaenergia Point più vicino, oppure utilizzare i contatti della società con cui è stato sottoscritto il contratto di fornitura:

 

Stai per trasferirti in una casa in cui è già attiva una fornitura di luce e gas con Metaenergia e non vuoi cambiare fornitore? 

Allora puoi richiedere la voltura, cioè il passaggio del contratto di fornitura da un cliente ad un altro, senza interrompere il servizio: a cambiare è solo l'intestatario del contratto.

Effettuare la richiesta è semplice e veloce.

Ecco cosa serve:

  • modulo di voltura del contratto

  • atto sostitutivo di notorietà

  • documento di identità

  • allegato B Sepa/Core

  • allegato Bonifico/posta

 

Per scaricare il modulo CLICCA QUI

Diventa nostro cliente. Scegli Metaenergia.

 

Stai per trasferirti in una casa dove il precedente inquilino ha cessato il servizio di fornitura e disattivato il contatore? 

Non preoccuparti, puoi effettuare il subentro e attivare una nuova fornitura con Metaenergia.

 

Richiedere il servizio è facile.

Ecco cosa serve:

  • modulo contrattuale di subentro
  • CTE
  • dati catastali
  • dichiarazione atto di notorietà
  • documento d'identità

 

Per scaricare il modulo CLICCA QUI

Cosa aspetti? Entra in Metaenergia.

 

INFORMATIVA PER I SERVIZI DI NUOVA ATTIVAZIONE O SUBENTRO

Il Comitato Italiano Gas ha recentemente pubblicato la nuova edizione delle Linee Guida n.12 inerenti l'attivazione e la riattivazione dell'impianto a gas del cliente finale. Tutti gli interventi di attivazione o riattivazione della fornitura verranno eseguiti dalle Società di Distribuzione applicando le nuove regole, disponibili sul sito del Comitato Italiano Gas. Sul sito web delle diverse Società di Distribuzione operanti sul territorio nazionale sono disponibili apposite sezioni informative a disposizione di clienti finali e installatori.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito web della Società di Distribuzione del vostro Comune e il sito del Comitato Italiano Gas.

 

Non hai mai attivato il contatore della tua nuova casa? 

Scegli Metaenergia come tuo primo fornitore di luce e gas. Richiedi una nuova attivazione e in pochi passaggi potrai sottoscrivere un contratto luce e gas.

Ecco cosa serve: 

  • modulo contrattuale di nuovo allaccio
  • CTE
  • dati catastali
  • modulo regolarità edilizia
  • documento d'identità
  • dichiarazione atto di notorietà

 

Per scaricare il modulo CLICCA QUI

INFORMATIVA PER I SERVIZI DI NUOVA ATTIVAZIONE O SUBENTRO

Il Comitato Italiano Gas ha recentemente pubblicato la nuova edizione delle Linee Guida n.12 inerenti l'attivazione e la riattivazione dell'impianto a gas del cliente finale. Tutti gli interventi di attivazione o riattivazione della fornitura verranno eseguiti dalle Società di Distribuzione applicando le nuove regole, disponibili sul sito del Comitato Italiano Gas. Sul sito web delle diverse Società di Distribuzione operanti sul territorio nazionale sono disponibili apposite sezioni informative a disposizione di clienti finali e installatori.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito web della Società di Distribuzione del vostro Comune e il sito del Comitato Italiano Gas.

Il contatore salta quando accendi contemporaneamente più elettrodomestici? 

Nessun problema. Contattaci in qualsiasi momento per richiedere un aumento di potenza, siamo a tua disposizione!

Metaenergia trasmetterà la tua richiesta al distributore. I tempi di esecuzione del distributore variano da 10 a 50 giorni a seconda che si tratti di lavoro semplice o complesso in Bassa Tensione,  e da 20 a 50 giorni a seconda che si tratti di lavoro semplice o complesso  in Media Tensione. 

In ogni caso il temine esatto di giorni necessari è indicato nel preventivo predisposto dal distributore e consegnato al cliente.

 

Per scaricare il modulo CLICCA QUI

Con noi, meno pensieri e più energia.

Non hai più bisogno di luce e gas per la tua casa? 

Puoi contattare il nostro Customer Service e in pochi passaggi ottenere la disattivazione della tua fornitura e la conclusione del contratto.

 

Assicurati di avere con te i seguenti dati:

  • documento d'identità
  • il codice cliente che trovi sulla bolletta
  • un'autolettura del contatore
  • l'indirizzo di recapito della fattura di conguaglio finale
  • il giorno nel quale presumibilmente deve essere disattivata la fornitura

 

Per scaricare il modulo CLICCA QUI

Hai dubbi sul corretto funzionamento del tuo contatore? 

Richiedi la verifica da parte di un incaricato che si recherà presso il tuo domicilio per effettuare il controllo. Metaenergia trasmetterà la richiesta al distributore.

La verifica del funzionamento del contatore sarà compiuta dal distributore, secondo quanto previsto dalla normativa tecnica vigente e - tassativamente - entro 15 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta da parte del fornitore. Sarà il fornitore, conclusi gli accertamenti, a trasmetterti il resoconto e l'esito del controllo. Qualora dovesse essere dimostrato il buon funzionamento dell'apparecchio, è previsto l'addebito al cliente di 46,49 € + iva + oneri amministrativi.

Per scaricare il modulo CLICCA QUI