Certificazioni

BS OHSAS 18001

Il personale, la nostra risorsa più preziosa 

Ogni anno milioni di lavoratori nel mondo sono vittime di incidenti, anche mortali. Per ridurre i rischi, Metaenergia ha messo in atto un solido sistema di gestione per la salute e la sicurezza dell'ambiente lavorativo attraverso procedure formali a tutela della salute e della sicurezza dei suoi lavoratori.

ll sistema di gestione della sicurezza mira ad eliminare o minimizzare i rischi generati dall'attività per gli addetti  e per altre parti interessate che vi possano essere esposte.

Analogamente ai sistemi di gestione della qualità va realizzato, mantenuto e migliorato anche il Sistema di gestione della sicurezza (SGS).

Quando si parla di sicurezza, ci si riferisce al significato inglese di "safety" e non di "security".

OHSAS 18001 rappresenta, quindi, uno strumento organizzativo che consente di gestire in modo organico e sistematico la sicurezza dei lavoratori senza sconvolgere la struttura organizzativa aziendale.

Un infortunio è quindi un "fallimento organizzativo" e solo attraverso una vera e propria politica per la gestione della sicurezza, che identifichi pericoli e rischi, è possibile definire delle specifiche misure atte a individuare, prevenire e controllare i possibili eventi accidentali (infortuni e mancati incidenti) ed emergenze.

ISO 9001

La soddisfazione del Cliente, il nostro obiettivo più importante    

È lo standard di riferimento riconosciuto a livello internazionale per la gestione della Qualità. È adatto a qualsiasi Organizzazione che intenda rispondere alla crescente competitività nei mercati attraverso il miglioramento della soddisfazione e della fidelizzazione dei clienti, la razionalizzando dei processi interni e la conseguente riduzione di sprechi ed inefficienze.

Delinea le modalità per raggiungere alte prestazioni mettendo in atto processi che consentono di migliorare l'efficienza operativa a tutti i livelli.

I cardini fondamentali sui quali si basa il grande successo della norma sono da un lato la riduzione del rischio di non rispettare quanto promesso ai clienti (garanzia del mantenimento degli impegni presi) e dall'altro, la capacità di tenere sotto controllo i processi tramite la misurazione delle prestazioni e l'individuazione di adeguati indicatori.

Possiamo paragonare la certificazione ISO 9001 a una sorta di "patente" che attesta la qualità di un'impresa e l'attenzione ai propri Clienti.

ISO 14001

Lo sviluppo ecosostenibile del territorio, la scelta migliore di fare impresa.

Una delle principali sfide per le imprese è l'impatto delle attività sull'ambiente e la crescita sostenibile dell'organizzazione. Lo standard internazionale ISO 14001 è un sistema di gestione riconosciuto in tutto il mondo che fornisce una struttura per la gestione delle prestazioni ambientali.

Lo standard è stato progettato per aiutare le aziende a mantenere alto il valore del business e contemporaneamente a gestire efficacemente la responsabilità ambientale.

La Certificazione ISO 14001 dimostra l'impegno concreto di Metaenergia nel minimizzare l'impatto ambientale dei processi, prodotti e servizi e attesta l'affidabilità del Sistema di Gestione Ambientale applicato.

Con lo sviluppo e l'attuazione di una solida gestione ambientale si possono trarre grandi vantaggi, come la riduzione dei rifiuti, il miglioramento dell'efficienza e il risparmio in termini economici.

Con un sistema efficace, è possibile soddisfare le sempre più alte aspettative dei clienti in termini di responsabilità sociale d'impresa, soddisfare al meglio le esigenze della catena dei fornitori e ottimizzare l'operatività, con la conseguente riduzione dei costi.

UNI CEI 11352

In un mercato sempre più competitivo nei servizi di gestione dell'energia, la certificazione UNI CEI 11352 è uno strumento per garantire ai propri clienti la capacità organizzativa necessaria per assicurare un effettivo risultato in termini di miglioramento dell'efficienza energeticaOggi l'utilizzatore finale di energia richiede garanzie e servizi che stanno trasformando profondamente il rapporto tra produzione, distribuzione e approvvigionamento.

Le E.S.Co. (Energy Service Company) sono interlocutori indispensabili per le imprese e le pubbliche amministrazioni che si pongono obiettivi di efficienza energetica e di miglioramento dell'utilizzo di energia.

Nello specifico, la norma regolamenta i servizi e definisce i criteri di certificazione relativamente alle capacità organizzative, diagnostiche, gestionali ed economico-finanziarie che una ESCo deve possedere per potersi correttamente qualificare come tale.

La norma UNI CEI 11352:2014 richiede che la E.S.Co. presidi l'intero processo indirizzato al perseguimento dell'efficienza energetica:

  • diagnosi energetiche;

  • verifica della rispondenza alla legislazione e alla normativa di riferimento, anche ai fini del rispetto dell'ambiente e della sicurezza;

  • elaborazione di studi di fattibilità tecnico economica;

  • progettazione degli interventi, con redazione delle specifiche tecniche;

  • conduzione degli impianti;

  • manutenzione ordinaria;

  • monitoraggio del sistema di domanda e consumo di energia, verifiche, presentazione di rapporti;

  • supporto tecnico per l'acquisizione di finanziamenti da parte del cliente;

  • gestione di incentivi, bandi, finanziamenti pubblici;

  • formazione e informazione dell'utente;

  • certificazione energetica degli edifici.

La norma prevede anche che le attività possano essere svolte da altre imprese sotto la responsabilità della E.S.Co., purché sia contrattualmente dichiarato.

POLITICA DELLA QUALITA'

Politica integrata Qualità - Ambiente - Salute e Sicurezza

Il Gruppo METAENERGIA considera la Qualità, l'Ambiente, la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori fattori condizionanti e strategici nell'esercizio e nello sviluppo delle attività industriali. Il Gruppo METAENERGIA nella gestione delle attività di business si è dotata di una Politica Integrata Qualità, Ambiente e Salute Sicurezza, indirizzata:

  • alla soddisfazione del cliente

  • alla analisi e corretta gestione dei rischi che possano influenzare il sistema di gestione per la qualità

  • alla soluzione delle problematiche ambientali

  • al ragionevole e costante miglioramento delle attività di qualità, di prevenzione e protezione

  • ad individuare le possibili opportunità di sviluppo.

L'azione aziendale è quindi tesa a soddisfare non solo le necessità produttive, ma anche le esigenze di tutela ambientale e di tutela dei lavoratori, affrontando queste tematiche con un atteggiamento proattivo.

La Politica Ambientale si fonda sui seguenti principi:

  • la tutela dell'Ambiente come uno dei criteri che concorrono al processo decisionale Aziendale e non limitata ai soli aspetti regolati dalle normative;

  • il perseguimento di elevati standard ambientali, in sintonia con il miglioramento dell'efficienza delle prestazioni, che costituisce un elemento portante della valorizzazione e della redditività della Società.

  • l'analisi del contesto e comprensione delle esigenze e aspettative delle parti interessate, in riferimento all'intero ciclo di vita del servizio;

La Politica della Salute e Sicurezza si fonda sui seguenti principi:

  • il rispetto della vigente normativa in materia di Sicurezza su Lavoro applicabile;

  • il ragionevole e costante miglioramento continuo delle attività di prevenzione e protezione in materia di Sicurezza su Lavoro.

La Politica della Qualità si fonda sui seguenti principi:

  • il completo soddisfacimento delle esigenze del Cliente, allo scopo di accrescere la loro soddisfazione;

  • il completo soddisfacimento dei requisiti cogenti relativi alla erogazione dei servizi;

  • l'efficace comunicazione al cliente del valore aggiunto dei servizi erogati, derivante spesso dall'impiego di servizi che osservano le prescrizioni del cliente stesso, spesso superandole in termini qualitativi, oltre che dalla certificazione del proprio sistema di gestione per la qualità;

  • l'analisi del contesto e comprensione delle esigenze e aspettative delle parti interessate;

  • il monitoraggio dei processi, il miglioramento continuo e la riduzione delle inefficienze nella gestione organizzativa e tecnica dell'Azienda;

  • l'impiego di personale regolarmente impiegato ed inquadrato, in base alla normativa in materia di diritto del lavoro;

  • la soddisfazione del personale dell'organizzazione e la creazione di un clima di collaborazione costruttivo.